Viaggiare

[Lista] Medicinali da portarsi in viaggio

medicine da portarsi in viaggio

Quando si sta per affrontare un viaggio, è indispensabile portare con sé qualche medicinale per poter risolvere senza problemi eventuali malesseri.

Ma quali precisamente?

Questo dipende da vari fattori e, in particolare, dal proprio stato di salute generale, dalla destinazione e dalla personale predisposizione a soffrire di alcuni disturbi.
Ciò significa che chi, ad esempio, accusa spesso mal di testa o di gola, farà bene a non dimenticarsi farmaci ad hoc, mentre se si va in un Paese tropicale, dove è possibile contrarre la malaria oppure l’epatite, è indispensabile sottoporsi preventivamente alle opportune vaccinazioni.elenco medicine da portare in viaggio

E poi ci sono i cosiddetti farmaci “da banco”, che proprio non devono mancare in quanto utili in una infinità di circostanze: ecco cosa c’è da sapere a riguardo.

COSA METTERE IN VALIGIA?
I FARMACI CHE NON DOVREBBERO MAI MANCAREfarmaci viaggio

Senza lasciarvi sopraffare dall’ansia, concedetevi il tempo giusto da dedicare alla scelta delle medicine da portare e prima di partire assicuratevi di mettere in valigia i farmaci che elenchiamo di seguito:

  • analgesici/antipiretici/antidolorifici, necessari contro la febbre, il mal di testa, il mal di denti ecc. Tra questi segnaliamo almeno la Tachipirina, l’Aspirina, il Moment e l’Antalgil, di uso molto comune ( prendi i corrispettivi generici per risparmiare)
  • digestivi Possono essere “miracolosi” in caso di ingestione di alimenti “strani” o mal tollerati
  • antinausea Servono ad evitare nausea e vomito in chi soffre di “mal d’auto” e li trovidisponibili in forme diverse, tutte abbastanza efficaci (gomme da masticare, pasticche, cerotti ecc.)
  • antistaminici Servono a combattere allergie e problemi della pelle come prurito, eritemi e dermatiti (ad esempio quando ci si espone a lungo al sole)
  • fermenti lattici e antidiarroici. Il momentaneo cambio d’abitudini, di orari, di alimentazione e il caldo eccessivo, possono facilmente provocare problemi di natura intestinale
  • lassativi leggeri e possibilmente naturali, per la stitichezza
  • valeriana o leggeri sedativi. Utili in caso di ansia e per l’insonnia
  • collutori, spray e pastiglie per la gola. La gola è particolarmente sensibile agli sbalzi di temperatura
  • antizanzare In spray, gel o pomata
  • antibiotico potrebbe sempre servire, ma decidi quale portare con te solo insieme al tuo medico
  • cerotti
  • termometro
  • disinfettante. Alcool e/o acqua ossigenata vanno benissimo
  • ovatta o dischetti di cotone
  • garza sterile
  • protezione solare
  • forbici, tronchese per unghie e pinzette
  • burro cacao

Ovviamente, se stai seguendo terapie di qualunque tipo (antidepressiva, per diabete, per disturbi cardiologici, per tiroide ecc.), non dimenticare le medicine che prendi abitualmente!

Importante: Consulta inoltre il sito della Farnesina Viaggiaresicuri per verificare se nella tua destinazione sono obbligatori vaccini o precauzioni sanitarie particolari.viaggiare sicuri

PER I BAMBINI

Se in viaggio con te ci sono bambini, sii ancora più accorto nella scelta dei farmaci da portare, poiché i piccoli sono soggetti più fragili, che potrebbero risentire facilmente del cambio di ambiente, abitudine, cibo ecc.

Oltre ai farmaci sopra elencati, fai in modo che non manchino assolutamente gli antistaminici, poiché le probabilità di incorrere in allergie aumentano quando si è fuori casa.
Inoltre, memorizza sul cellulare tutti i numeri di emergenza che potrebbero esserti utili in caso di bisogno (ospedale più vicino, pronto soccorso, guardia medica, centro antiveleni ecc.)

Lascia un commento

2 × 1 =

Questo sito fa uso di cookies per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Cliccando su “accetta cookie” si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito o disabilitarli. Abilitando i cookie ci aiuti ad offrirti una migliore esperienza di navigazione. Cookie policy